A+ A A-

Procedure di attuazione

Nel Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013 del Lazio, in conformità con quanto previsto dal Reg. (CE) n. 1975/2006, le misure sono distinte in due raggruppamenti omogenei:

  • Misure Titolo I comprendente le misure 211, 212, 213, 214, 221, 222, 223, 224 anche dette "misure a superficie", attivate con proprie procedure ed escluse dalla progettazione integrata aziendale, di filiera e  territoriale.
  • Misure Titolo II comprendente tutte le misure dell'Asse I, alcune Misure dell'Asse II (214 limitatamente al sostegno alla conservazione delle risorse genetiche, 216, 221 e 223 limitatamente ai costi di impianto, 222, 226, 227), tutte le Misure dell'Asse III e le misure attuate nell'ambito dell'asse Leader, definite  "misure a investimento".
     

Per l'attuazione delle Misure Titolo I, nelle more della predisposizione di uno specifico provvedimento, si fa riferimento alle procedure stabilite nei singoli avvisi pubblici. Per quanto concerne gli interventi oggetto di trascinamento dalla precedente programmazione 2000/2006, le procedure attuative sono individuate nell'ambito delle disposizioni emanate con Determinazione Dipartimentale n. C0913 del 28/04/2004 e successive modifiche e integrazioni.

Per l'attuazione delle Misure Titolo II, i riferimenti procedurali sono contenuti all'interno della DGR 412/2008 e successive modifiche e integrazioni, che definisce le procedure per la presentazione, il trattamento, la gestione delle domande nonché il sistema dei controlli, delle riduzioni e delle sanzioni.

L'Amministrazione regionale si riserva la facoltà di definire, con specifici provvedimenti, ulteriori disposizioni necessarie allo svolgimento dei procedimenti di attuazione del PSR.