contentmap_module
A+ A A-

MISURA 4.1.3 - 321 | Servizi per gli Abitanti

Legenda:

Progetti Privati

progetti privati

Progetti Pubblici

progetti pubblici

OBIETTIVO: contribuire a contrastare fenomeni di abbandono del territorio, di senilizzazione della popolazione, migliorare l'offerta e l'utilizzo di servizi essenziali alla popolazione, soprattutto alle fasce deboli. Garantire maggiore qualità della vita ai residenti in raccordo con i Piani di zona e della salute.

AZIONI: Le risorse disponibili sono concentrate su alcuni aspetti critici della situazione socio-sanitaria del comprensorio andando a coprire, in maniera omogenea, una lacuna oggi esistente in tal senso. Questa è rappresentata dalle problematiche inerenti l'assistenza e le pratiche riabilitative in direzione dei bambini e dei giovani portatori di handicap di natura fisica e psichica. Si prevede, pertanto, di effettuare una serie di interventi in questo senso che dovranno avere ciascuno una dimensione sovra comunale, articolata in modo da coprire uniformemente e senza sovrapposizioni tutti i comuni delle Serre Salentine. In tal senso verrà stipulata apposita convenzione con i soggetti gestori delle strutture ricettive. I contenuti dell'azione riguarderanno quindi l'istituzione e l'avviamento di:
- servizi di utilità sociale, a carattere innovativo, riguardanti l'integrazione e l'inclusione sociale dei bambini e dei giovani portatori di handicap di natura fisica e psichica attraverso l'erogazione di prestazioni di terapia assistita (pet therapy, horticultural therapy, agroterapia, ippoterapia) e altri servizi innovativi finalizzati in tal senso;
- servizi di trasporto per il raggiungimento delle strutture previste al punto precedente.
Gli enti beneficiari, nel rispetto della normativa sulla concorrenza per l'affidamento di pubblici servizi, potranno affidare il servizio a strutture terze specializzate. Quest'ultime, nel caso non abbiano a propria disposizione le aziende agricole abilitate a erogare i servizi specifici di terapia collegata con le attività agricole, dovranno avvalersi, in linea prioritaria, delle aziende agricole sostenute dal PSL con l'azione 3 della Misura 3.1.1.

TIPOLOGIE DI INTERVENTO

  1. Servizi di utilità sociale, a carattere innovativo, riguardanti l'integrazione e l'inclusione sociale dei bambini e dei giovani portatori di handicap di natura fisica e psichica, attraverso l'erogazione di prestazioni di terapia assistita (pet therapy, horticultural therapy, agroterapia, arteterapia, ippoterapia) e altri servizi innovativi finalizzati in tal senso;
  2. Servizi di trasporto per il raggiungimento delle strutture educative e didattiche.
Visualizza n. 
Posta Fibreno - Laboratorio didattico per la costruzione delle naue
San Donato V.C. - Museo Geologico Territoriale
Veroli - Laboratori didattici
San Donato Val di Comino - Progetto RAM
Pescosolido - Allestimento centro culturale
Boville Ernica - Acquisto attrezzature informatiche
Pescosolido - Centro servizi didattico e ricreativi
Terelle - Centro ricreativo culturale sulle eccellenze enogastronomiche del territorio
Atina - Centro ricreativo culturale
Valle di Comino - Laboratori culturali-artistici-ricreativi professionalizzanti per le popolazioni rurali
Sant'Elia Fiume Rapido - Servizi ricreativi e didattici-biblioteca per percorsi storico ambientali
Pescosolido - Parco attrezzato ludoteca rurale
Terelle - Laboratori e servizi didattici per studenti e cittadini
Picinisco - Laboratori didattici sulla musica popolare
D'entroTerra Dentro Te - Valle di Comino
Ripi - Progetto per l’avviamento delle attività culturali e di educazione ambientale del Museo interattivo di Ripi.
Veroli - Progetto “Le vie dell’Arte”
Vallerotonda - Realizzazione di impianto fotovoltaico ad inseguimento solare
Terelle - Progetto del centro prodotti tipici e degustazioni “Santo Bevitore”
Posta Fibreno - Realizzazione di impianti per la produzione di energia da altre fonti rinnovabili da utilizzare in strutture pubblici o edifici.
Atina - Progetto di ristrutturazione del Centro Ippico per servizi ludico sportivi.