A+ A A-

Architettura Rurale

Architettura RuraleQuesta pubblicazione è stata realizzata nell’ambito del programma leader II – Regione Lazio ed Unione Europea – attuato dal GAL con lo scopo di sensibilizzare la popolazione locale, ad una più profonda conoscenza del territorio, al fine di un migliore utilizzo delle risorse.

Il volume ha il preciso intento di rendere consapevole la popolazione locale, dell’inesauribile valore del patrimonio edilizio ed architettonico del territorio di loro competenza e di quanto siano prioritarie azioni di preservazione e di recupero.

Il testo, curato tra gli altri dall’Architetto Loreto Policella, è diviso, sommariamente, in 2 parti:

  • la prima è costituita da un “catalogo” di ricche e suggestive illustrazioni di numerosi elementi di architettura rurale, con annesse schede di localizzazione.
  • la seconda è un manuale di recupero con documentazioni di planigrafie ed informazioni sullo stile architettonico, dell’elemento preso in esame.

Si tratta, quindi, di un’opera atta a indurre ad una attenta riflessione, sull’enorme ricchezza di risorse offerte dal territorio della Val Comino.

Nota tecnica

  • Coordinamento scientifico: Loreto Policella
  • Responsabile del progetto: Tiziana Rufo
  • Coordinamento del progetto: Diego Mammone
  • Redazione capitoli: M. Corona, A. De Santis, D. Mammone, B. Rodi, A. Toto
  • Immagini: A. De Santis, D. Mammone, S. Marsella, B. Rodi
  • Edito da: Vittoria Pagnano
  • Progetto grafico: BaldassarreCarpeVitelli
  • Stampato nel 2001 da: Graficart s. n. c. – Formia
  • Numero pagine: 186